Tester solare

Testersolare

Siete stufi di cambiare la pila al vostro tester o al vostro apparecchio? In questa pagina vediamo come alimentarlo grazie alla luce.

 

Questa modifica è possibile solo con dispositivi dal basso assorbimento, nel mio caso un comune tester cineseTestersolare1 da qualche Euro che assorbe circa 1mA, funziona con una pila da 12V, ma collegando alla batteria due micro pannelli da 6V 35mA in serie mediante un comune diodo per esempio 1n4007 o 1n4148 (non schottky perchè la corrente di fuga in questo caso non è trascurabile) è possibile alimentarlo ed estenderne la durata e in alcuni casi ricaricare in tampone la batteria interna, anche se non è ricaricabile (dipende molto dalla batteria), sconsiglio di ricaricare batterie non ricaricabili eccetto per correnti molto basse cioè qualche mA massimo.

I pannelli solari potete trovarli su ebay o gadget cinesi solari, la corrente e la tensione dei pannelli dipendono dalla luce, quindi la potenza disponibile potrebbe essere il 5% o anche il 10% di quella nominale, in questi casi sono più che sufficienti pannelli di piccolissime dimensioni, il costo è simile al costo della pila da cambiare, inoltre si evita il fastidio (e l’inquinamento) di dover cambiare la batteria ogni volta (ovviamente funziona anche con batterie diverse da 12V).

Con questo sistema è possibile alimentare qualsiasi cosa con bassi assorbimenti come sveglie e orologi, questo è anche possibile grazie alla bassa autoscarica delle pile alcaline, man mano che la luce ambientale cala, lo fa anche la tensione e la corrente del pannello solare, quindi o si sovradimensiona la tensione del pannello oppure si dovrebbero usare apparecchi funzionanti con un ampio range di tensioni come un tester, infatti prima di indicare batteria scarica, un tester può funzionare anche con un paio di volt in meno della tensione nominale, in caso di luce insufficiente il diodo impedirà alla batteria di scaricarsi sul pannello che sarebbe solo più una resistenza.

Testersolare2 Testersolare3 Testersolare4 Testersolare5

Fate attenzione quando rimontate il tester perchè potrebbe capitare di non collegare bene la striscia di gomma che conduce segnale al display, in questo caso potreste ritrovarvi qualche cifra non visualizzata correttamente, è sufficiente appoggiare correttamente il gommino contro il display e tutto tornerà a funzionare, un saluto e alla prossima.

I commenti sono chiusi.