Termostato

Termostato

Questo circuito è un semplice termostato, realizzabile usando un’operazionale quale lm258 o 741 o simili.

All’ingresso + dell’operazionale troviamo un partitore di tensione con resistenze uguali da 50k che imporranno Valimentazione/2, al – il sensore NTC e la R da 50k imporranno una tensione variabile in base alla temperatura, più precisamente la potete ricavare da apposite tabelle che indicano quanta resistenza ci sarà ad una certa temperatura, per valori estremi di tensione le NTC non sono proprio lineari, i grafici degli NTC li rilascia il costruttore o si trovano su internet.

il NTC diminuisce la resistenza all’aumentare della temperatura (NTC negative temperature coefficient) quindi più fa freddo e più la sua R aumenta e con essa la tensione ai suoi capi, appena la tensione impostata al riferimento – sarà minore di quella al +, l’uscita dell’operazionale passerà a livello alto attivando il mos e quindi il carico che potrebbe essere una ventola, dei led, un relè o qualsiasi cosa, nelle altre condizioni l’uscita rimane a livello basso.

Per pilotare una ventola a 12V, può bastare un irf540N, per carichi più gravosi un irf3205 o simili, al posto della ventola può esserci la bobina di un relè (con un diodo in antiparallelo per le sovratensioni) per pilotare grossi carichi in alternata.

La resistenza da 1M serve per dare un po’ di isteresi al circuito, garantendo commutazioni secche del mos, cioè solo on off, valori minori della R di isteresi imporranno due soglie più distaccate fra loro e quindi una regolazione abbastanza grossolana ma meno frequente, può andar bene per un relè (per allungarne la vita), viceversa una R molto grande imporrà un controllo molto fine cioè solo una soglia, sul filo della temperatura impostata, per esempio per controlli di precisione addirittura si omette la R di isteresi.

Per applicazioni frigorifere basterà semplicemente scambiare di posizione (verticalmente) sensore NTC con la resistenza da 50k, in caso di raffreddamento con termocoppie, eventualmente si può aggiungere un led di segnalazione (in serie ad 1k) tra uscita del operazionale e massa, per monitorare il corretto funzionamento del sistema, un saluto e alla prossima.

I commenti sono chiusi.