Stabilizzatore di tensione con lm7812

Stabilizzatore7812

In questa pagina vediamo come costruirsi un alimentatore stabilizzato usando un circuito integrato della serie lm78xx.

Ci sono diversi tipi di stabilizzatori per esempio 7812 stabilizza a 12V, 7809 stabilizza a 9V, 7805 a 5 Volt e così via, la corrente massima è di 1A e per funzionare hanno bisogno di dissipare almeno 2 o 3V ai loro capi, quindi non conviene usarli per grosse correnti pena l’elevata dissipazione di calore e quindi inefficienza ricordando che la potenza è W=VxI, se si usano cavi abbastanza lunghi è consigliabile inserire qualche microfarad tra ingresso e massa ed anche tra uscita e massa.

Per esempio usando un 7812 abbiamo un alimentatore stabilizzato a 12V a corrente continua, alimentato almeno a 15V, se non trovate il modello con una tensione particolare è possibile modificare il range di funzionamento aggiungendo dei diodi tra Gnd e massa, in questo modo il riferimento non sarà più a massa ma sarà elevato di circa 0,6V per ogni diodo in serie, esiste anche la versione duale che si chiama 79xx, inoltre esiste anche la versione fino a 100mA in formato più piccolo che si chiamerà 78Lxx per esempio 78L12 a 12V 100mA, di solito si usa per creare riferimenti stabilizzati nei circuiti.

Un saluto e alla prossima.

I commenti sono chiusi.