Indicatore di carica a 2 led

Indicatorecarica2led

Ecco una versione più semplice dell’indicatore di carica con l’utilizzo di soli due led.

Il circuito si basa su un lm258 ed uno stabilizzatore di tensione quale LM78L05.

Ci sono due comparatori con due soglie di tensione diverse, al + stabilizzate dal 78L05, al – invece troviamo un segnale comune ad entrambi ridotto e proveniente dalla batteria da misurare, quando la batteria è carica supererà entrambi i riferimenti e i led saranno spenti, quando invece la tensione della batteria scenderà sotto una prima soglia regolabile dalla resistenza in alto si accenderà il led giallo, se si continua a scaricare la batteria si varcherà anche la soglia del secondo operazionale che attiverà un led rosso.

Per calcolare le resistenze semplicemente si può usare una percentuale, se per esempio la fase gialla corrispondesse ad una tensione da 18 a 15V basterà fare 3/18 e questa sarà la prima percentuale o resistenza in kilohm, per l’altra potete fare 15/18, la somma delle due resistenze non dovrebbe superare i 200k.

La luminosità dei led è data dalla massima corrente dell’operazionale quindi circa 20mA, se volete potete limitarla con qualche k in serie al led.

Non c’è molto altro da aggiungere, è un circuito molto semplice e compatto, può essere utile per monitorare rapidamente lo stato di una batteria senza protezioni ed evitare quindi di scaricarla troppo e quindi rovinarla, per esempio batterie al Litio, un saluto e alla prossima.

Precedente Indicatore di carica a 10 led Successivo Indicatore di carica ad un led