Display a 30 led

30led

In questa pagina si tratterà un display a trenta led che si basa sul collegamento di tre lm3914 in cascata.

Abbiamo già conosciuto il funzionamento del singolo lm3914, con tre di questi integrati in cascata, si potrà estendere il range di misura dei dieci led, in questo caso per misurare tensioni da 0V fino a 3,75V (cioè 1,25V+1,25V+1,25V) come suggerito sul data sheet, vi potrà quindi essere utile per realizzare un contagiri a led o misurare un segnale audio realizzando quindi un display grafico musicale o qualsiasi altro uso.

Purtroppo sul data sheet non c’è uno schema per estendere l’indicatore di carica, con tensione minima, quindi diversa da 0V ma non è impossibile da realizzare, basterà semplicemente costruire tre singoli misuratori indipendenti a cui si farà misurare una fetta (o percentuale) di tensione ciascuno, per esempio il primo misurerà da 2/5 a 3/5, il secondo da 3/5 a 4/5 e l’ultimo da 4/5 a 5/5 e poi semplicemente avvicinando i led sembrerà un circuito unico.

Consigliato il dot mode, ovvero un puntino che scorre, per il consumo di corrente molto ridotto rispetto al bar mode (30mA massimo), il bar mode con 30 led invece può arrivare benissimo a circa 1A, per fare il dot mode con gli integrati in cascata, bisognerà collagare il pin 9 al pin 1 del successivo integrato (anzichè lasciarli scollegati), tutti i pin 9 al V+ per una barra.

Inoltre bisogna collegare, per tutti gli integrati tranne l’ultimo, una resistenza da 20k tra penultimo led e V+ per evitare problemi di visualizzazione passando dal primo agli altri integrati successivi come specificato nel data sheet, la tensione di alimentazione può variare dai 3V ai 15V.

Per visualizzare tensioni maggiori di 3,7V si può usare il solito partitore di tensione a due resistenze come già visto per il singolo lm3914. La luminosità dei led si può regolare con una resistenza tra pin 7 e massa ma di un valore doppio per il secondo integrato e triplo per il terzo, per esempio 1k il primo, 2k il secondo e 3k il terzo, maggiori informazioni sul controllo di corrente si trovano sul data sheet del costruttore, sempre sul data sheet ci sono altre varianti di schemi interessanti, per esempio come pilotare un carico da un’uscita, per realizzare oltre al contagiri un limitatore di velocità. Si potrebbe realizzare (caricando e scaricando un condensatore) un effetto supercar a 30led (analogico).

Per evitare buchi di luminosità fra i led il lm3914 tende a far accendere i due led vicini quasi contemporaneamente, un saluto e alla prossima.

Precedente Indicatore di carica ad un led Successivo Timer pasta