Clamper

Clamper

Questo circuito, detto anche fissatore, permette di traslare un segnale alternato di una quantità uguale al valore di picco del segnale stesso.

Il condensatore non deve essere di tipo polarizzato e dopo una fase iniziale di carica al valore di picco del segnale in ingresso, non si potrà più scaricare e da quel momento sommerà la sua tensione al segnale alternato in ingresso, producendo in uscita un segnale compreso tra 0V e +2Vp, si è considerato un diodo ideale senza perdite, inoltre va detto che questo circuito è utile solo per generare tensioni a vuoto o con bassissimi assorbimenti, per esempio nei tubi catodici o ionizzatori d’aria.

Clamper1

Per invertire la traslazione basta invertire il verso del diodo, il simbolo del diodo in questo caso è proprio azzeccato e come una freccia indicherà in che direzione si sta traslando (rispetto all’asse 0V), un saluto e alla prossima.

Precedente Raddrizzatore ad onda intera Successivo Duplicatore a semionda